1. Il primato sul metodo conquistato dalla giurisprudenza a discapito della dottrina penalistica. - 2. Legalità e processo: sintomi e origini della divaricazione. - 3. Conseguenti ritardi nella elaborazione di uno statuto per la fattispecie giudiziaria. 4. - Ambivalenza della fonte convenzionale sui requisiti del'accusa. - 5. Scomposizione analitica del reato e struttura dell'atto di imputazione. - 6. Le selezione del fatto identificativo della regiudicanda nella contiguità tra i tipi di illecito. - 7. L'inversione dell'ordine tra thema decidendum e prova dinanzi a fattispecie indeterminate.

La costruzione della fattispecie giudiziaria oltre i vincoli della legalità processuale: strategie, prassi, conseguenze del rifiuto di un paradigma

NEGRI, Daniele
2016

Abstract

1. Il primato sul metodo conquistato dalla giurisprudenza a discapito della dottrina penalistica. - 2. Legalità e processo: sintomi e origini della divaricazione. - 3. Conseguenti ritardi nella elaborazione di uno statuto per la fattispecie giudiziaria. 4. - Ambivalenza della fonte convenzionale sui requisiti del'accusa. - 5. Scomposizione analitica del reato e struttura dell'atto di imputazione. - 6. Le selezione del fatto identificativo della regiudicanda nella contiguità tra i tipi di illecito. - 7. L'inversione dell'ordine tra thema decidendum e prova dinanzi a fattispecie indeterminate.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NEGRI-Fattispecie giudiziaria.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 19.05 MB
Formato Adobe PDF
19.05 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2365171
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact