Le lacune dei tessuti urbani nella cultura contemporanea tra autonomia ed eteronomia