I giuristi tra Resistenza e Costituente