Del tutto recentemente la Corte costituzionale (1) si e` espressa (o forse meglio sarebbe dire si e` solo parzialmente espressa) in merito ad un aspetto particolare della legge 40/2004, con una pronuncia che non poche perplessita` e riserve ha suscitato. I giudici della Consulta, usando un fraseggio ambiguo ed evitando di entrare nel merito e della concettualita` che la legge 40/2004 propone, hanno mantenuto tra le righe l’auspicato parere, proponendo un messaggio contorto che costringe, ancora una volta, alla riflessione sulle irrisolte tematiche connesse alla procreazione medicalmente assistita.

Criptografia o reticenza? La Consulta, comunque, elude i problemi della diagnosi genetica preimpianto embrionario

NERI, Margherita
2007

Abstract

Del tutto recentemente la Corte costituzionale (1) si e` espressa (o forse meglio sarebbe dire si e` solo parzialmente espressa) in merito ad un aspetto particolare della legge 40/2004, con una pronuncia che non poche perplessita` e riserve ha suscitato. I giudici della Consulta, usando un fraseggio ambiguo ed evitando di entrare nel merito e della concettualita` che la legge 40/2004 propone, hanno mantenuto tra le righe l’auspicato parere, proponendo un messaggio contorto che costringe, ancora una volta, alla riflessione sulle irrisolte tematiche connesse alla procreazione medicalmente assistita.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2357173
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact