L'articolo (prendendo spunto dal commento alla legge delega n. 28/2016 realtiva al codice appalti) affronta il tema delle clausole a favore dei lavoratori (c.d. clausole sociali) da inserire negli atti di affidamento contratti pubblici, analizzandone le tipologie ed i rapporti, talvolta problematici, con le garanzie costituzionali ed europee del diritto di libertà di organizzazione dell'impresa.

L'inserimento delle "clausole sociali" nei contratti pubblici

MAGRI, Marco
2016

Abstract

L'articolo (prendendo spunto dal commento alla legge delega n. 28/2016 realtiva al codice appalti) affronta il tema delle clausole a favore dei lavoratori (c.d. clausole sociali) da inserire negli atti di affidamento contratti pubblici, analizzandone le tipologie ed i rapporti, talvolta problematici, con le garanzie costituzionali ed europee del diritto di libertà di organizzazione dell'impresa.
Magri, Marco
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2351029
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact