De Pisis, segni e colori sulla superficie della realtà