Reinventare la politica di fronte alla "violenza estrema”. L’azione collettiva in Turchia