L’Europa è il territorio più antropizzato della Terra, tuttavia il parco immobiliare è molto impattante dal punto di vista energivoro e consuma circa un terzo dei fabbisogni energetici nazionali. L’UE, al fine di traguardare gli obiettivi sulla lotta ai cambiamenti climatici e aumentare l’efficienza degli usi finali, ha emanato la direttiva 2012/27/UE che impone agli stati membri di riqualificare ogni anno una parte del patrimonio pubblico. In questo lavoro si tenta sia di tracciare un quadro della normativa europea sia di fare un’analisi sull’impatto che il nuovo provvedimento avrà sull’economia dei vari enti pubblici

La riqualificazione energetica del parco immobiliare pubblico esistente in attuazione alla direttiva 2012/27/UE

LAMBRUSCHI, ALEX
2014

Abstract

L’Europa è il territorio più antropizzato della Terra, tuttavia il parco immobiliare è molto impattante dal punto di vista energivoro e consuma circa un terzo dei fabbisogni energetici nazionali. L’UE, al fine di traguardare gli obiettivi sulla lotta ai cambiamenti climatici e aumentare l’efficienza degli usi finali, ha emanato la direttiva 2012/27/UE che impone agli stati membri di riqualificare ogni anno una parte del patrimonio pubblico. In questo lavoro si tenta sia di tracciare un quadro della normativa europea sia di fare un’analisi sull’impatto che il nuovo provvedimento avrà sull’economia dei vari enti pubblici
Lambruschi, Alex
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2319216
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact