Oggi la domanda che nel settore delle costruzioni e dell’architettura viene posta riguarda un processo di cambiamento che è già in atto e che non è derogabile. Se fra dieci o venti anni pensiamo ad un futuro e lo vogliamo raggiungere cosa ci può servire per mettere in atto la fase di avvicinamento? Quali tecnologie e quali processi dovranno essere a disposizione della più ampia platea di attori del settore perché si possa raggiungere progressivamente questo obiettivo?

Le tecnologie abilitanti per il nostro futuro

BALZANI, Marcello
2013

Abstract

Oggi la domanda che nel settore delle costruzioni e dell’architettura viene posta riguarda un processo di cambiamento che è già in atto e che non è derogabile. Se fra dieci o venti anni pensiamo ad un futuro e lo vogliamo raggiungere cosa ci può servire per mettere in atto la fase di avvicinamento? Quali tecnologie e quali processi dovranno essere a disposizione della più ampia platea di attori del settore perché si possa raggiungere progressivamente questo obiettivo?
2013
Balzani, Marcello
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2173612
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact