Prima parte di una sintesi storica su individui, famiglia e successioni mortis causa in Roma antica, fra l'epoca arcaica e l'età di Adriano. Si prende in esame lo sviluppo del più antico diritto di famiglia romano dall'età preurbana fino alla legislazione decemvirale. Si analizzano: lo sviluppo della famiglia patriarcale nella cultura laziale, gentes e famiglie in età protourbana, i mores maiorum e le leges regiae, la struttura della società, la condizione degli individui - uomini e donne - e i rapporti di parentela, la patria potestas, le origini della tutela e della cura, la manus e il matrimonium, il significato e le forme dell'eredità, le norme decemvirali.

Un diritto di padri. Dalle comunità di villaggio alle XII Tavole

SCARANO USSANI, Vincenzo
2014

Abstract

Prima parte di una sintesi storica su individui, famiglia e successioni mortis causa in Roma antica, fra l'epoca arcaica e l'età di Adriano. Si prende in esame lo sviluppo del più antico diritto di famiglia romano dall'età preurbana fino alla legislazione decemvirale. Si analizzano: lo sviluppo della famiglia patriarcale nella cultura laziale, gentes e famiglie in età protourbana, i mores maiorum e le leges regiae, la struttura della società, la condizione degli individui - uomini e donne - e i rapporti di parentela, la patria potestas, le origini della tutela e della cura, la manus e il matrimonium, il significato e le forme dell'eredità, le norme decemvirali.
SCARANO USSANI, Vincenzo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1951213
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact