Il DPCM 5 gennaio 2008 ha costituito il sistema degli istituti tecnici superiori (ITS) per rafforzare la diffusione della cultura tecnica e scientifica e per sostenere, in modo sistematico, lo sviluppo economico e la competitività del sistema produttivo italiano. La Fondazione “ITS per le tecnologie innovative per i beni e le attività culturali – Sistema per l’abitare” di Ferrara ha proposto il corso “Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico“ (a Ferrara) e il corso “Tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti” (a Ravenna). I corsi di 1800 ore complessive prevedono, da una parte, lezioni frontali, laboratori e project work (con oltre l’80% di docenti provenienti dal mondo del lavoro) e, dall’altra, stages presso aziende di produzione e di progettazione Le diverse competenze tecnico-professionali acquisite riguardano la capacità di gestire i processi decisionali nelle fasi di conduzione di appalti pubblici e privati come Progettista o suo assistente, come Direttore di cantiere o suo assistente (per conto dell’Appaltatore), come Direttore dei lavori o suo assistente (per conto del Committente), come assistente del RUP (per conto del Committente pubblico); di pianificare, gestire e controllare i procedimenti esecutivi; di applicare le tecnologie di conservazione e di consolidamento dei materiali storici e delle tecniche costruttive tradizionali; di applicare le tecnologie innovative per l’efficienza energetica, per la domotica e per il consolidamento sismico; di gestire gli interventi di ristrutturazione, recupero e restauro secondo i criteri di qualità di progetto, di processo e di prodotto. I corsi consentono di acquisire crediti universitari. I partecipanti al corso di Ferrara possono accedere all’esame di abilitazione professionale ritenendo espletato il biennio di praticantato. Al termine del percorso biennale verrà rilasciato il Diploma di Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico.

ITS. La transizione dei giovani nel mondo del lavoro

BIOLCATI RINALDI, Maurizio
2012

Abstract

Il DPCM 5 gennaio 2008 ha costituito il sistema degli istituti tecnici superiori (ITS) per rafforzare la diffusione della cultura tecnica e scientifica e per sostenere, in modo sistematico, lo sviluppo economico e la competitività del sistema produttivo italiano. La Fondazione “ITS per le tecnologie innovative per i beni e le attività culturali – Sistema per l’abitare” di Ferrara ha proposto il corso “Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico“ (a Ferrara) e il corso “Tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti” (a Ravenna). I corsi di 1800 ore complessive prevedono, da una parte, lezioni frontali, laboratori e project work (con oltre l’80% di docenti provenienti dal mondo del lavoro) e, dall’altra, stages presso aziende di produzione e di progettazione Le diverse competenze tecnico-professionali acquisite riguardano la capacità di gestire i processi decisionali nelle fasi di conduzione di appalti pubblici e privati come Progettista o suo assistente, come Direttore di cantiere o suo assistente (per conto dell’Appaltatore), come Direttore dei lavori o suo assistente (per conto del Committente), come assistente del RUP (per conto del Committente pubblico); di pianificare, gestire e controllare i procedimenti esecutivi; di applicare le tecnologie di conservazione e di consolidamento dei materiali storici e delle tecniche costruttive tradizionali; di applicare le tecnologie innovative per l’efficienza energetica, per la domotica e per il consolidamento sismico; di gestire gli interventi di ristrutturazione, recupero e restauro secondo i criteri di qualità di progetto, di processo e di prodotto. I corsi consentono di acquisire crediti universitari. I partecipanti al corso di Ferrara possono accedere all’esame di abilitazione professionale ritenendo espletato il biennio di praticantato. Al termine del percorso biennale verrà rilasciato il Diploma di Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1875517
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact