Il contributo ha ad oggetto una sentenza della Corte di Cassazione che si pronuncia nuovamente sulla delicata e controversa questione relativa alla possibile rilevanza in sede penale dell'attività di raccolta di scommesse sportive on line per conto di società estere con sede in altri Stati dell'Unione europea.

L'abusiva raccolta di scommesse on line tra diritto sanzionatorio nazionale e diritto dell'Unione europea

BERNASCONI, Costanza
2012

Abstract

Il contributo ha ad oggetto una sentenza della Corte di Cassazione che si pronuncia nuovamente sulla delicata e controversa questione relativa alla possibile rilevanza in sede penale dell'attività di raccolta di scommesse sportive on line per conto di società estere con sede in altri Stati dell'Unione europea.
Bernasconi, Costanza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1797299
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact