"È stato approntato un sistema, da poco completo anche relativamente alla forma esteriore, puramente concluso in se stesso, immutabile ed evidente in maniera immediata, che ha il vanto di fornire, oltre che a sé, a tutte le altre scienze i loro fondamenti primi e i fili guida, eliminando in tal modo per l'eternità ogni disputa o incomprensione riguardo al territorio della scienza, e che assegna lo spirito umano all'empiria, essendo ben consolidato solo in quella quale unico campo del suo infinito progresso in direzione di una sempre maggiore chiarezza, e che attraverso questo campo lo guida in maniera infallibile." Con queste parole J.G.Fichte annuncia la riformulazione del proprio sistema che estende la Dottirna della Scienza oltre i confini della sola coscienza a ricomprendere una Teoria dell'Assoluto e una Fenomenologia di quest'ultimo.

Dottrina della scienza. Seconda esposizione del 1804

D'ALFONSO, Matteo Vincenzo
2000

Abstract

"È stato approntato un sistema, da poco completo anche relativamente alla forma esteriore, puramente concluso in se stesso, immutabile ed evidente in maniera immediata, che ha il vanto di fornire, oltre che a sé, a tutte le altre scienze i loro fondamenti primi e i fili guida, eliminando in tal modo per l'eternità ogni disputa o incomprensione riguardo al territorio della scienza, e che assegna lo spirito umano all'empiria, essendo ben consolidato solo in quella quale unico campo del suo infinito progresso in direzione di una sempre maggiore chiarezza, e che attraverso questo campo lo guida in maniera infallibile." Con queste parole J.G.Fichte annuncia la riformulazione del proprio sistema che estende la Dottirna della Scienza oltre i confini della sola coscienza a ricomprendere una Teoria dell'Assoluto e una Fenomenologia di quest'ultimo.
8883351207
Fichte; Dottrina della Scienza; Filosofia Trascendentale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1733565
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact