L'installazione temporanea CCWall, fatta di materie allusive e di segni luministici proiettati, è un’astrazione dell’opera CCCloud di Kengo Kuma. Un’esperienza realizzativa complessa che ha visto la committenza scegliere il maestro Kengo Kuma e il suo staff come interlocutori principali, coadiuvati da Mario Nanni di Viabizzuno per il progetto di luce, ma anche coinvolgere l’Università, le Facoltà di Architettura di Ferrara e Siracusa avviando così un processo innovativo di interazione tra produzione d'azienda, cultura del progetto, ricerca e formazione universitaria.

CCCWall Casalgrande Padana. L'opera e il suo "doppio"

DAL BUONO, Veronica
2010

Abstract

L'installazione temporanea CCWall, fatta di materie allusive e di segni luministici proiettati, è un’astrazione dell’opera CCCloud di Kengo Kuma. Un’esperienza realizzativa complessa che ha visto la committenza scegliere il maestro Kengo Kuma e il suo staff come interlocutori principali, coadiuvati da Mario Nanni di Viabizzuno per il progetto di luce, ma anche coinvolgere l’Università, le Facoltà di Architettura di Ferrara e Siracusa avviando così un processo innovativo di interazione tra produzione d'azienda, cultura del progetto, ricerca e formazione universitaria.
DAL BUONO, Veronica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1732553
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact