L’editoriale del n. 104 tratta del recente sisma che ha colpito alcune aree dell’Emilia-Romagna il 20 maggio 2012. Vengono svolte alcune riflessioni sull’impatto del terremoto in una area di diffuso ad elevato reddito pro-capite e vengono messe in luce alcune criticità nel rapporto Stato-Regione-Enti locali, in assenza di una efficiente azione della Protezione Civile, a seguito della gestione Bertolaso.

Alcune riflessioni a caldo sul terremoto dell'Emilia

FRANZ, Gianfranco
2012

Abstract

L’editoriale del n. 104 tratta del recente sisma che ha colpito alcune aree dell’Emilia-Romagna il 20 maggio 2012. Vengono svolte alcune riflessioni sull’impatto del terremoto in una area di diffuso ad elevato reddito pro-capite e vengono messe in luce alcune criticità nel rapporto Stato-Regione-Enti locali, in assenza di una efficiente azione della Protezione Civile, a seguito della gestione Bertolaso.
Franz, Gianfranco
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1732108
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact