Un disegno anonimo, conservato presso l'Archivio dell'Accademia di San Luca, è attribuito all'architetto Mario Asprucci e collegato ai progetti che l'architetto ebbe occasione di presentare al vescovo protestante e conte inglese Lord Bristol. Ulteriori informazioni sono date intorno agli architetti inglesi che, negli stessi ultimi anni del Settecento, erano a Roma nell'orbita di Bristol: Sandys e Tatham.

Echi di una committenza illustri: un disegno anonimo dell’Accademia di S. Luca attribuito alla cerchia di Mario Asprucci

PASQUALI, Susanna
1997

Abstract

Un disegno anonimo, conservato presso l'Archivio dell'Accademia di San Luca, è attribuito all'architetto Mario Asprucci e collegato ai progetti che l'architetto ebbe occasione di presentare al vescovo protestante e conte inglese Lord Bristol. Ulteriori informazioni sono date intorno agli architetti inglesi che, negli stessi ultimi anni del Settecento, erano a Roma nell'orbita di Bristol: Sandys e Tatham.
Pasquali, Susanna
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1727296
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact