Il progetto CAMI (Caratterizzazione dell'Acquifero con Metodologie Integrate), finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma LIFE, contribuisce ad attuare la direttiva 2000/60/CE e successive modifiche, mettendo a punto e sperimentando un insieme integrato di metodi finalizzati alla definizione e caratterizzazione dei distretti idrografici, all'analisi dell'impatto ambientale delle attività umane sulla risorsa idrica ed alla valutazione della sostenibilità del loro sfruttamento.

Caratterizzazione degli acquiferi: l’integrazione di metodologie geoelettriche ed idrogeologiche

RAPTI, Dimitra;SANTARATO, Giovanni;VACCARO, Carmela
2008

Abstract

Il progetto CAMI (Caratterizzazione dell'Acquifero con Metodologie Integrate), finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma LIFE, contribuisce ad attuare la direttiva 2000/60/CE e successive modifiche, mettendo a punto e sperimentando un insieme integrato di metodi finalizzati alla definizione e caratterizzazione dei distretti idrografici, all'analisi dell'impatto ambientale delle attività umane sulla risorsa idrica ed alla valutazione della sostenibilità del loro sfruttamento.
8890210133
idrogeologia; geochimica; petrofisica; geofisica vulnerabilità acquiferi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1708496
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact