L'articolo analizza la teoria del diritto elaborata da Ronald Dworkin evidenziandone le peculiarità. Nel pensiero di Dworkin risulta centrale il concetto di principio. Esso assume rilevanza all'interno di tre tematiche: la validità giuridica, il ragionamento giudiziale, i diritti individuali. L'elaborazione di Dworkin riguarda il rapporto intercorrente tra processi decisionali e utilizzo di materiali giuridici di varia origine, comprendenti elementi non formali del diritto, come standards riferentesi a valori morali, spesso fusi, insieme agli elementi formali, nel contesto giurisprudenziale.

Dworkin giusnaturalista?

PASTORE, Baldassare
1984

Abstract

L'articolo analizza la teoria del diritto elaborata da Ronald Dworkin evidenziandone le peculiarità. Nel pensiero di Dworkin risulta centrale il concetto di principio. Esso assume rilevanza all'interno di tre tematiche: la validità giuridica, il ragionamento giudiziale, i diritti individuali. L'elaborazione di Dworkin riguarda il rapporto intercorrente tra processi decisionali e utilizzo di materiali giuridici di varia origine, comprendenti elementi non formali del diritto, come standards riferentesi a valori morali, spesso fusi, insieme agli elementi formali, nel contesto giurisprudenziale.
Pastore, Baldassare
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1682374
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact