Nota a Cass. civ., sez. un., 31 maggio 2011, n. 11963