È stata effettuata una revisione della Letteratura sul tema degli impianti immediati o post-estrattivi, valutando indicazioni e controindicazioni, percentuali di successo in confronto agli impianti differiti, possibili complicanze. Viene valutata in particolare l’opportunità di associare o meno all’impianto post-estrattivo l’utilizzo di materiali di riempimento e di membrane, impiegabili singolarmente o in associazione tra loro. L’esame della letteratura porta a concludere che per la massima parte degli Autori l’impianto immediato è metodica affidabile e premiata da un’alta percentuale di successi, immediati e a medio - lungo termine.

Impianto post-estrattivo e rigenerazione ossea: revisione della letteratura

FRANCHI, Maurizio;
2006

Abstract

È stata effettuata una revisione della Letteratura sul tema degli impianti immediati o post-estrattivi, valutando indicazioni e controindicazioni, percentuali di successo in confronto agli impianti differiti, possibili complicanze. Viene valutata in particolare l’opportunità di associare o meno all’impianto post-estrattivo l’utilizzo di materiali di riempimento e di membrane, impiegabili singolarmente o in associazione tra loro. L’esame della letteratura porta a concludere che per la massima parte degli Autori l’impianto immediato è metodica affidabile e premiata da un’alta percentuale di successi, immediati e a medio - lungo termine.
Natali, A.; Bortolini, S.; Franchi, Maurizio; Franchi, I.; Dallari, B.; Consolo, U.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1642675
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact