Questo capitolo affronta il tema della genitorialità a partire dalla sua definizione di funzione autonoma e processuale dell’essere umano, come spazio psicodinamico che inizia a formarsi già nella primissima infanzia, come risultante dinamica dei processi narrativi individuali (ma dotati di forte valenza intersoggettiva) – laddove per “processi narrativi/narrazioni” gli autori intendono quel patrimonio interiorizzato di eventi, parole, emozioni, script, schemi mentali, sistemi comportamentali, esperienze della genitorialità vissute dall’individuo nel corso dei precoci processi evolutivi relativi alla costruzione del Sé e immagazzinati nella memoria come facenti parti di un sistema inconscio e affettivo in cui la polisemia delle emozioni sottende, non solo l’azione individuale,quanto più che altro la stessa organizzazione e strutturazione dell’identità proprio in relazione alle specifiche sottofunzioni insite nella dimensione genitoriale. Nel capitolo un forte riferimento è alla teoria dell’attaccamento come sistema teorico-concettuale in grado di chiarire il percorso generativo della funzione della genitorialità stessa come derivato dell’interiorizzazione di modelli relazionali precoci.

Genitorialità oggi tra decostruzione e discontinuità

BASTIANONI, Paola;
2007

Abstract

Questo capitolo affronta il tema della genitorialità a partire dalla sua definizione di funzione autonoma e processuale dell’essere umano, come spazio psicodinamico che inizia a formarsi già nella primissima infanzia, come risultante dinamica dei processi narrativi individuali (ma dotati di forte valenza intersoggettiva) – laddove per “processi narrativi/narrazioni” gli autori intendono quel patrimonio interiorizzato di eventi, parole, emozioni, script, schemi mentali, sistemi comportamentali, esperienze della genitorialità vissute dall’individuo nel corso dei precoci processi evolutivi relativi alla costruzione del Sé e immagazzinati nella memoria come facenti parti di un sistema inconscio e affettivo in cui la polisemia delle emozioni sottende, non solo l’azione individuale,quanto più che altro la stessa organizzazione e strutturazione dell’identità proprio in relazione alle specifiche sottofunzioni insite nella dimensione genitoriale. Nel capitolo un forte riferimento è alla teoria dell’attaccamento come sistema teorico-concettuale in grado di chiarire il percorso generativo della funzione della genitorialità stessa come derivato dell’interiorizzazione di modelli relazionali precoci.
2007
9788840012094
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1607271
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact