Il PUA dell’Impianto Golfistico di Casalborsetti si inserisce in un’area naturale a circa 10 km a nord della città di Ravenna, ad una distanza media dal mare tra i 200 e gli 800 metri. Attualmente l’area non è edificata, ma costituisce una porzione della fascia costiera ravennate nella quale attuare “la riqualificazione, il potenziamento e l’integrazione della rete ecologica (nella porzione che comprende la Pineta e Campo da golf), unitamente al completamento ed alla riqualificazione del centro del litorale che vi insiste (Casalborsetti)”. L’Ambito di progetto si compone di diverse parti: comprende la pineta costiera (inclusa nel SIC “Pineta di Casalborsetti, Pineta Staggioni, Duna di Porto Corsini”), una parte identificata attualmente nello Spazio Rurale (aree agricole estensive), ed una porzione adiacente al nucleo urbano di Casalborsetti. Il progetto urbanistico è affidato all'arch. Cino Zucchi (CZA) e quello del paesaggio allo studio GSA (Gueltrini Stignani Associati). La consulenza ha messo in luce le potenzialità e criticità dell'insediamento al fine di poter recuperare in modo passivo, la maggior quantità di energia rinnovabile in funzione dell'orientamento, della disposizione del verde, della tipologia insediativa.

Consulenza per analisi di sito e definizione dell'assetto dell'insediamento dal punto di vista della sostenibilità ambientale per Piano Urbanistico Attuativo per comparto "Casalborsetti -Golf" a Ravenna

GARAVELLI, Maria Cristina
In corso di stampa

Abstract

Il PUA dell’Impianto Golfistico di Casalborsetti si inserisce in un’area naturale a circa 10 km a nord della città di Ravenna, ad una distanza media dal mare tra i 200 e gli 800 metri. Attualmente l’area non è edificata, ma costituisce una porzione della fascia costiera ravennate nella quale attuare “la riqualificazione, il potenziamento e l’integrazione della rete ecologica (nella porzione che comprende la Pineta e Campo da golf), unitamente al completamento ed alla riqualificazione del centro del litorale che vi insiste (Casalborsetti)”. L’Ambito di progetto si compone di diverse parti: comprende la pineta costiera (inclusa nel SIC “Pineta di Casalborsetti, Pineta Staggioni, Duna di Porto Corsini”), una parte identificata attualmente nello Spazio Rurale (aree agricole estensive), ed una porzione adiacente al nucleo urbano di Casalborsetti. Il progetto urbanistico è affidato all'arch. Cino Zucchi (CZA) e quello del paesaggio allo studio GSA (Gueltrini Stignani Associati). La consulenza ha messo in luce le potenzialità e criticità dell'insediamento al fine di poter recuperare in modo passivo, la maggior quantità di energia rinnovabile in funzione dell'orientamento, della disposizione del verde, della tipologia insediativa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1532809
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact