Il libro nasce dall’incontro fra l’Università di Ferrara e i volontari di Emergency Ferrara (emanazione di Emergency, organizzazione umanitaria indipendente, neutrale e non politica nata a Milano nel 1994 per portare assistenza medico-chirurgica alle vittime civili delle guerre, della povertà e delle mine antiuomo) che, coadiuvati e sostenuti dall' Associazione “Agire Sociale - Centro Servizi per il Volontariato” di Ferrara, hanno proposto il Progetto "Lasciateci in Pace" nelle scuole di ogni ordine e grado. La collaborare con l'Università ha portato all’elaborazione di progetti di strutture sanitarie di emergenza all’interno di due insegnamenti: “Architettura Tecnica II” dell’Università di Ferrara (prof. Maurizio Biolcati Rinaldi) e “Laboratorio Progettuale di Architettura Tecnica I”dell’Università di Bologna (prof. Luca Venturi). Il volume raccoglie i risultati del Workshop tenuto presso la Facoltà di Ingegneria di Ferrara nel quale si sono confrontate le esperienze del progettista degli ultimi complessi ospedalieri per Emergency in Africa e dei docenti delle due Facoltà di Ingegneria con quelle di alcuni progetti di ospedali che gli studenti hanno elaborato per paesi con condizioni climatiche particolari (caldo secco, caldo umido o freddo) e che hanno sviluppato definendo proposte alle diverse scale di intervento con particolare attenzione alle soluzioni tipologiche e tecnologiche appropriate.

Architettura sanitaria di emergenza. Strutture permanenti realizzate con tecnologie appropriate

BIOLCATI RINALDI, Maurizio;
2011

Abstract

Il libro nasce dall’incontro fra l’Università di Ferrara e i volontari di Emergency Ferrara (emanazione di Emergency, organizzazione umanitaria indipendente, neutrale e non politica nata a Milano nel 1994 per portare assistenza medico-chirurgica alle vittime civili delle guerre, della povertà e delle mine antiuomo) che, coadiuvati e sostenuti dall' Associazione “Agire Sociale - Centro Servizi per il Volontariato” di Ferrara, hanno proposto il Progetto "Lasciateci in Pace" nelle scuole di ogni ordine e grado. La collaborare con l'Università ha portato all’elaborazione di progetti di strutture sanitarie di emergenza all’interno di due insegnamenti: “Architettura Tecnica II” dell’Università di Ferrara (prof. Maurizio Biolcati Rinaldi) e “Laboratorio Progettuale di Architettura Tecnica I”dell’Università di Bologna (prof. Luca Venturi). Il volume raccoglie i risultati del Workshop tenuto presso la Facoltà di Ingegneria di Ferrara nel quale si sono confrontate le esperienze del progettista degli ultimi complessi ospedalieri per Emergency in Africa e dei docenti delle due Facoltà di Ingegneria con quelle di alcuni progetti di ospedali che gli studenti hanno elaborato per paesi con condizioni climatiche particolari (caldo secco, caldo umido o freddo) e che hanno sviluppato definendo proposte alle diverse scale di intervento con particolare attenzione alle soluzioni tipologiche e tecnologiche appropriate.
9788849133240
Architettura sanitaria di emergenza; strutture sanitarie permanenti; condizioni climatiche estreme; tecnologie appropriate
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1529963
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact