Il progetto propone nuove idee per il superamento delle “fratture” urbane che sono andate via via formandosi a seguito dell’espansione edilizia al di fuori delle antiche mura della città, espansione che, a causa della morfologia territoriale (presenza marcata della cortina muraria e dell’adiacente spazio verde di tutela), è avvenuta prevalentemente per fasce parallele di scorrimento veloce che limitano la completa fruizione dell’area. Gli interventi sono accomunati dalla volontà di creare un ambiente urbano confortevole attraverso l’adozione di strategie di controllo microclimatico e, in modo più puntuale, di efficientamento energetico su singoli edifici.

Collettori Urbani: comunicazione_tensione_aggregazione

BOARIN, Paola
2010

Abstract

Il progetto propone nuove idee per il superamento delle “fratture” urbane che sono andate via via formandosi a seguito dell’espansione edilizia al di fuori delle antiche mura della città, espansione che, a causa della morfologia territoriale (presenza marcata della cortina muraria e dell’adiacente spazio verde di tutela), è avvenuta prevalentemente per fasce parallele di scorrimento veloce che limitano la completa fruizione dell’area. Gli interventi sono accomunati dalla volontà di creare un ambiente urbano confortevole attraverso l’adozione di strategie di controllo microclimatico e, in modo più puntuale, di efficientamento energetico su singoli edifici.
9788838757563
City wall; Ferrara historical centre
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1526137
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact