Recensione della pubblicazione degli atti del convegno "A Vimmerby e ritorno. Un viaggio nel mondo di Astrid Lindgren". Il volume mette in luce come tutte le opere della Lindgren - di cui è stato celebrato il centenario della nascita nel 2007 - sono una metafora dell'educazione stessa. Esse, infatti, presentano tutte la caratteristica della narratività, che pongono il lettore in un rapporto dialogico con il testo. E, ancora, tutte rappresentano la possibilità di andare oltre l'esistente, postulando ciò che ancora non c'è, indicando, in tal modo, la possibilità di creare, attraverso l'educazione, un mondo altro, migliore rispetto all'esistente.

S. Blezza Picherle, "Rileggendo Astrid Lindgren. Percorsi critici e itinerari interpretativi"

RANON, Anna
2010

Abstract

Recensione della pubblicazione degli atti del convegno "A Vimmerby e ritorno. Un viaggio nel mondo di Astrid Lindgren". Il volume mette in luce come tutte le opere della Lindgren - di cui è stato celebrato il centenario della nascita nel 2007 - sono una metafora dell'educazione stessa. Esse, infatti, presentano tutte la caratteristica della narratività, che pongono il lettore in un rapporto dialogico con il testo. E, ancora, tutte rappresentano la possibilità di andare oltre l'esistente, postulando ciò che ancora non c'è, indicando, in tal modo, la possibilità di creare, attraverso l'educazione, un mondo altro, migliore rispetto all'esistente.
Astrid Lindgren; Pippi Calzelunghe; Educazione; narratività.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1435944
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact