È ai margini della campagna di Castelnovo Sotto, tra il torrente Morella e una strada centuriale, proprio uno di quei luoghi legati in modo indissolubile alla tradizione rurale, che ci si trova di fronte all’edificio pensato da Andrea Oliva, giovane e apprezzato progettista con le idee ben chiare sul fare architettura. In un contesto paesaggistico caratterizzato da canali, fossi, filari, macchie arbustive, orti, ville e case coloniche si colloca infatti questa “Casa sulla Morella”, un edificio sospeso dal terreno a protezione dell’alta falda acquifera di superficie e a memoria degli insediamenti terramaricoli.

Casa sul torrente Morella House along the Morella stream

ROSSATO, Luca
2011

Abstract

È ai margini della campagna di Castelnovo Sotto, tra il torrente Morella e una strada centuriale, proprio uno di quei luoghi legati in modo indissolubile alla tradizione rurale, che ci si trova di fronte all’edificio pensato da Andrea Oliva, giovane e apprezzato progettista con le idee ben chiare sul fare architettura. In un contesto paesaggistico caratterizzato da canali, fossi, filari, macchie arbustive, orti, ville e case coloniche si colloca infatti questa “Casa sulla Morella”, un edificio sospeso dal terreno a protezione dell’alta falda acquifera di superficie e a memoria degli insediamenti terramaricoli.
Rossato, Luca
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1430516
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact