L'attenuante ad effetto speciale di cui all'art. 8 d.l. 152 del 1991 (c.d. "dissociazione attuosa") non è soggetta al giudizio di bilanciamento tra circostanze ex art. 69 c.p. Laddove, peraltro, con detta circostanza concorrano altre circostanze eterogenee che devono essere sottoposte al giudizio ex art. 69 c.p., la pena deve essere determinata procedendo dapprima al bilanciamento tra le circostanze eterogenee e, successivamente, applicando la riduzione per l'attenuante speciale.

Circostanze del reato

PALMA, Alessandra
2010

Abstract

L'attenuante ad effetto speciale di cui all'art. 8 d.l. 152 del 1991 (c.d. "dissociazione attuosa") non è soggetta al giudizio di bilanciamento tra circostanze ex art. 69 c.p. Laddove, peraltro, con detta circostanza concorrano altre circostanze eterogenee che devono essere sottoposte al giudizio ex art. 69 c.p., la pena deve essere determinata procedendo dapprima al bilanciamento tra le circostanze eterogenee e, successivamente, applicando la riduzione per l'attenuante speciale.
Circostanza della dissociazione attuosa; concorso di circostanze; giudizio di bilanciamento
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1400865
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact