Il presente lavoro trae spunto da un caso di studio inglese assai ben documentato, studiato da anni dal GPRG (Groundwater Protection and Restoration group, University of Sheffield) presso cui gli autori sono direttamente coinvolti in un progetto comune di ricerca, per dimostrare l'efficacia dell'attenuazione naturale e la sua natura fortemente basata sulla caratterizzazione idrogeologica ed idrogeochimica e sulla modellazione in antitesi alle tecniche di bonifica ingegnerizzate sovente adottate

Attenuazione naturale controllata: una tecnica di bonifica innovativa ed economica

MASTROCICCO, Micol
2001

Abstract

Il presente lavoro trae spunto da un caso di studio inglese assai ben documentato, studiato da anni dal GPRG (Groundwater Protection and Restoration group, University of Sheffield) presso cui gli autori sono direttamente coinvolti in un progetto comune di ricerca, per dimostrare l'efficacia dell'attenuazione naturale e la sua natura fortemente basata sulla caratterizzazione idrogeologica ed idrogeochimica e sulla modellazione in antitesi alle tecniche di bonifica ingegnerizzate sovente adottate
attenuazione naturale; sito contaminato; bonifica; acquifero
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1384176
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact