Sulla base dei dati stratigrafici e fino alla profondità massima di 200 m, nel sottosuolo ferrarese sono state distinte cinque unità idrogeologiche corrispondenti all’acquifero a falda libera (A0), all'acquifero A1, generalmente in pressione e, agli acquiferi più profondi A2, A3 e A4, sempre in pressione. Le caratteristiche geologiche di questi acquiferi sono state descritte in precedenza

Caratterizzazione qualitativa dei serbatoi acquiferi. In: Risorse idriche sotterranee della Provincia di Ferrara.

RAPTI, Dimitra
2007

Abstract

Sulla base dei dati stratigrafici e fino alla profondità massima di 200 m, nel sottosuolo ferrarese sono state distinte cinque unità idrogeologiche corrispondenti all’acquifero a falda libera (A0), all'acquifero A1, generalmente in pressione e, agli acquiferi più profondi A2, A3 e A4, sempre in pressione. Le caratteristiche geologiche di questi acquiferi sono state descritte in precedenza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1379285
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact