È stata studiata l’influenza che ioni Ce+3 esercitano nei riguardi di un rivestimento di 3-mercapto-1-trimetossisilil-propano su una lega di magnesio. Il rivestimento veniva ottenuto per semplice immersione (30”) di provini di AZ31, opportunamente preparati, in una soluzione idroalcolica (5% in volume) di 3-mercapto-1-trimetossisilil-propano (portato a pH 4 e invecchiata per 48 ore), addizionata con Ce(NO3)3, in maniera tale che la concentrazione degli ioni Ce+3 risultasse 5x10-3 o 5x10-4 M. Questi campioni, prima delle prove di corrosione, venivano tenuti per 1 ora alla temperatura di 100°C. La capacità protettiva dei film è stata valutata mediante la registrazione delle curve di polarizzazione e degli spettri di impedenza elettrochimica in una soluzione di NaCl 0,1M. La presenza di ioni Cerio nel bagno di silano migliora notevolmente le caratteristiche protettive dei rivestimenti, soprattutto nel caso della concentrazione maggiore di ioni Cerio, per la quale l’effetto inibitore si mantiene elevato anche per lunghi tempi di immersione in NaCl 0,1M.

CARATTERISTICHE PROTETTIVE DI RIVESTIMENTI DI 3-MERCAPTO-1-TRIMETOSSISILIL-PROPANO MODIFICATI CON CERIO E DEPOSITATI SU LEGA DI MAGNESIO AZ31.

ZANOTTO, Federica;GRASSI, Vincenzo;FRIGNANI, Alessandro;ZUCCHI, Fabrizio
2009

Abstract

È stata studiata l’influenza che ioni Ce+3 esercitano nei riguardi di un rivestimento di 3-mercapto-1-trimetossisilil-propano su una lega di magnesio. Il rivestimento veniva ottenuto per semplice immersione (30”) di provini di AZ31, opportunamente preparati, in una soluzione idroalcolica (5% in volume) di 3-mercapto-1-trimetossisilil-propano (portato a pH 4 e invecchiata per 48 ore), addizionata con Ce(NO3)3, in maniera tale che la concentrazione degli ioni Ce+3 risultasse 5x10-3 o 5x10-4 M. Questi campioni, prima delle prove di corrosione, venivano tenuti per 1 ora alla temperatura di 100°C. La capacità protettiva dei film è stata valutata mediante la registrazione delle curve di polarizzazione e degli spettri di impedenza elettrochimica in una soluzione di NaCl 0,1M. La presenza di ioni Cerio nel bagno di silano migliora notevolmente le caratteristiche protettive dei rivestimenti, soprattutto nel caso della concentrazione maggiore di ioni Cerio, per la quale l’effetto inibitore si mantiene elevato anche per lunghi tempi di immersione in NaCl 0,1M.
AZ31; corrosione; rivestimenti; sali di Cerio; silano.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1377535
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact