Analisi della pronuncia costituzionale che ha dichiarato l'illegittimità di una residua norma penale che ancora differenziava la punizione del vilipendio della religione cattolica da analoghi comportamenti indirizzati ad altri culti. Ciò costituisce l'occasione per riflettere sul complesso della giurisprudenza della Corte intervenuta in materia.

Cronaca di un'illegittimità annunciata. Vilipendio della religione, nuova pronuncia sulla tutela dei culti

VERONESI, Paolo
2005

Abstract

Analisi della pronuncia costituzionale che ha dichiarato l'illegittimità di una residua norma penale che ancora differenziava la punizione del vilipendio della religione cattolica da analoghi comportamenti indirizzati ad altri culti. Ciò costituisce l'occasione per riflettere sul complesso della giurisprudenza della Corte intervenuta in materia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1210970
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact