L'autore analizza in chiave critica la sentenza cd. "Ferrazzini" della Corte europea dei diritti dell'Uomo. Secondo la Corte, il principio del giusto processo non è applicabile ai processi tributari in quanto l'obbligazione d'imposta non è di natura civile (né tantomeno penale) così come invece prescritto dalla CEDU.

Giusto processo e Diritto tributario europeo: applicazione e limiti del principio (il caso Ferrazzini)

GREGGI, Marco
2002

Abstract

L'autore analizza in chiave critica la sentenza cd. "Ferrazzini" della Corte europea dei diritti dell'Uomo. Secondo la Corte, il principio del giusto processo non è applicabile ai processi tributari in quanto l'obbligazione d'imposta non è di natura civile (né tantomeno penale) così come invece prescritto dalla CEDU.
giusto processo; diritto tributario europeo; ragionevole durata del processo; convenzione europea per i diritti dell'uomo; CEDU; processo tributario; natura dell'obbligazione tributaria
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1203628
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact