Examines the representation of horrible deeds in Giraldi Cinthio's Orbecche and Shakespeare's Titus Andronicus.

‘Horror … is the sinews of the fable’: Giraldi Cinthio’s Works and Elizabethan Tragedy

TEMPERA, Mariangela
2004

Abstract

Examines the representation of horrible deeds in Giraldi Cinthio's Orbecche and Shakespeare's Titus Andronicus.
9782952147514
SHAKESPEARE; GIRALDI CINTHIO; RENAISSANSE TRAGEDY; ORBECCHE; TITUS ANDRONICUS
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1192101
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact