Nello sviluppo di questo lavoro, si ha avuto come riferimento l’opera del Professor Antonio d’Atri, nelle quali si sono trovati numerosi stimoli e spunti per la scrittura dell’articolo. In questa sede, voglio perciò esprimere un profondo senso di riconoscenza a chi per primo mi ha avviato allo studio dell’Economia Aziendale, trasmettendomi il suo amore per la ricerca, nel senso di profonda curiosità e di desiderio di affrontare i problemi, con la speranza di dare un proprio piccolo contributo al fine di risolverli. Ciò è sempre stato fatto dal mio primo Maestro, ponendo attenzione sia ai problemi di natura generale, che a quelli particolari. In questo lavoro si cercherà di perseguire lo stesso approccio, partendo dall’analisi degli Enti Locali e dal loro attuale contesto di riferimento: l’Ente Locale presenta sicuramente alcune caratteristiche particolari che lo rendono di estremo interesse per un ricercatore: infatti, esso “al pari di qualsiasi tipologia di azienda, si trova inserito in una rete di relazioni con l’ambiente esterno sociale ed economico che contribuisce a regolare e da cui è a sua volta stimolato per quanto riguarda i bisogni da soddisfare e le esigenze da considerare” . (d'Atri, 2002). Si è dunque ritenuto di grande interesse l’approfondimento delle tematiche riguardanti i sistemi di controllo, con particolare attenzione alla misurazione delle performance, riferendosi proprio alla realtà degli Enti Locali.

La necessita di sistemi di misurazione delle performance integrati negli enti locali

BADIA, Francesco
2004

Abstract

Nello sviluppo di questo lavoro, si ha avuto come riferimento l’opera del Professor Antonio d’Atri, nelle quali si sono trovati numerosi stimoli e spunti per la scrittura dell’articolo. In questa sede, voglio perciò esprimere un profondo senso di riconoscenza a chi per primo mi ha avviato allo studio dell’Economia Aziendale, trasmettendomi il suo amore per la ricerca, nel senso di profonda curiosità e di desiderio di affrontare i problemi, con la speranza di dare un proprio piccolo contributo al fine di risolverli. Ciò è sempre stato fatto dal mio primo Maestro, ponendo attenzione sia ai problemi di natura generale, che a quelli particolari. In questo lavoro si cercherà di perseguire lo stesso approccio, partendo dall’analisi degli Enti Locali e dal loro attuale contesto di riferimento: l’Ente Locale presenta sicuramente alcune caratteristiche particolari che lo rendono di estremo interesse per un ricercatore: infatti, esso “al pari di qualsiasi tipologia di azienda, si trova inserito in una rete di relazioni con l’ambiente esterno sociale ed economico che contribuisce a regolare e da cui è a sua volta stimolato per quanto riguarda i bisogni da soddisfare e le esigenze da considerare” . (d'Atri, 2002). Si è dunque ritenuto di grande interesse l’approfondimento delle tematiche riguardanti i sistemi di controllo, con particolare attenzione alla misurazione delle performance, riferendosi proprio alla realtà degli Enti Locali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1190327
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact