IIl lavoro intende mettere in luce strumenti e metodi per pianificare, gestire e controllare le fasi di realizzazione di un’opera: dallo studio dell’offerta alla conduzione dei lavori, dall’analisi dei costi ai consuntivi economici, dalla gestione dei rapporti col direttore dei lavori al coordinamento della sicurezza. Tali strumenti sono integrati con quelli elaborati sulla base delle prescrizioni della legge quadro sui lavori pubblici, che, pur regolando i rapporti fra committente pubblico ed impresa, risultano indispensabili anche nei lavori ed appalti privati per la chiarezza del rapporto contrattuale. Obiettivo fondamentale del volume è quello di fornire alla figura del direttore tecnico di cantiere elementi utili per lo svolgimento dei complessi compiti di pianificazione, gestione e controllo dei processi produttivi. I metodi e gli strumenti qui esplicati sono quelli approntati nella filosofia del project management, dotata di una visione unitaria del processo decisionale, a partire dall’attività di concezione fino a quella di realizzazione: si procede dall’analisi delle condizioni organizzative, economiche e tecnologiche in cui l’azienda si trova ad operare per definirne e governare la concezione strategica, la configurazione organizzativa, la capacità produttiva, i controlli continui ed i comportamenti delle singole persone coinvolte. Un processo virtuoso di razionalizzazione necessario al raggiungimento del target.

Il project management nell'organizzazione del cantiere

BIOLCATI RINALDI, Maurizio
2005

Abstract

IIl lavoro intende mettere in luce strumenti e metodi per pianificare, gestire e controllare le fasi di realizzazione di un’opera: dallo studio dell’offerta alla conduzione dei lavori, dall’analisi dei costi ai consuntivi economici, dalla gestione dei rapporti col direttore dei lavori al coordinamento della sicurezza. Tali strumenti sono integrati con quelli elaborati sulla base delle prescrizioni della legge quadro sui lavori pubblici, che, pur regolando i rapporti fra committente pubblico ed impresa, risultano indispensabili anche nei lavori ed appalti privati per la chiarezza del rapporto contrattuale. Obiettivo fondamentale del volume è quello di fornire alla figura del direttore tecnico di cantiere elementi utili per lo svolgimento dei complessi compiti di pianificazione, gestione e controllo dei processi produttivi. I metodi e gli strumenti qui esplicati sono quelli approntati nella filosofia del project management, dotata di una visione unitaria del processo decisionale, a partire dall’attività di concezione fino a quella di realizzazione: si procede dall’analisi delle condizioni organizzative, economiche e tecnologiche in cui l’azienda si trova ad operare per definirne e governare la concezione strategica, la configurazione organizzativa, la capacità produttiva, i controlli continui ed i comportamenti delle singole persone coinvolte. Un processo virtuoso di razionalizzazione necessario al raggiungimento del target.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/1189700
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact